Workshop sulle tecnologie per all'archeologia: fotogrammetria e laser scanner di nuova generazione.

22.04.2013 05:40

Il 23 aprile 2013 a Bologna si terrà un workshop dal titolo "Documentare l'archeologia 3.0: fotogrammetria e laser scanner di nuova generazione - Dal rilievo archeologico alle soluzioni di realtà aumentata". L'incontro è dedicato alla documentazione archeologica tramite gli strumenti avanzati di rilievo: il laser scanner di nuova generazione (più piccolo e leggero, simile a una stazione totale) e la fotogrammetria tridimensionale (da prese parallele o convergenti). L’obiettivo principale dell’evento è lo scambio di informazioni tecniche e metodologiche sull’impiego di questi strumenti in campo archeologico: dal semplice rilievo alla creazione di modelli tridimensionali da utilizzare in ambienti di realtà aumentata.

Il programma degli interventi è ancora in fase di allestimento: 

- Tecniche e sensori digitali di rilievo e modellazione 3D – stato dell’arte e criticità. Fabio Remondino, Fabio Menna, Erica Nocerino (3D Optical Metrologyunit, Fondazione Bruno Kessler, Trento)

- Esperienze di applicazione del laser scanner 3d per il rilievo e la conoscenza delle aree e dei siti archeologici. Antonella Versaci (Facoltà di Ingegneria, Architettura e delle Scienze motorie, Università di Enna “Kore”), Alessio Cardaci (Facoltà di Ingegneria, Università degli Studi di Bergamo)

- Roberto Gabrielli (ITAB, CNR, Roma)

- Andrea Fiorini (DiSCi, Università degli Studi di Bologna)

- Marco Dubbini (DiSCi, Università degli Studi di Bologna)

 

documentare archeologia 3.0 350px

Il workshop si terrà martedì 23 aprile 2013 presso l'Aula Prodi del Dipartimento di Storia Culture Civiltà (DiSCi) dell'Università di Bologna a partire dalle ore 10.00.

http://www.storia-culture-civilta.unibo.it/it

 

Fonte: Archeomatica

Cerca nel sito