Parigi: a 124 anni la Tour Eiffel si rifà il look

11.01.2014 17:15

A 124 anni la Tour Eiffel si rifà il look e prova ad attirare anche più degli attuali 7 milioni visitatori all'anno: sono già cominciati i lavori per rinnovare interamente il primo piano, quello meno "attraente" per i turisti. Sarà arricchito, fra l'altro, da un ampio pavimento di vetro. I lavori dovrebbero concludersi in autunno e oltre al piano di vetro la torre si arricchirà anche di un parco eolico e di turbine in grado di produrre una parte dell'elettricità di cui il monumento ha bisogno. Il pavimento di vetro sarà costruito a 57 metri da terra, sul primo piano che è anche il meno visitato, e ai bordi sarà completato da barriere anch'esse trasparenti. Il primo piano sarà tutto all'insegna del passaggio della luce e del materiale traslucido: simile al vetro sarà anche il materiale con il quale saranno costruiti dei padiglioni che seguiranno l'inclinazione dei quattro pilastri. L'impressione finale, secondo i progetti dello studio di architettura Moatti-Riviere, prescelto per i lavori, sarà quella di camminare nel vuoto. Il costo sarà di 25 milioni di euro. Quanto al versante sostenibilità, la Tour potrà vantare ben il 95% di illuminazione con lampade a LED, con forte risparmio sui consumi. Quattro pale eoliche che saranno costruite sotto il monumento produrranno 8.000 kilowatt di elettricità all'anno, mentre un serbatoio in grado di raccogliere l'acqua piovana alimenterà i sanitari. Con i suoi 7 milioni di visitatori all'anno, la Tour - costruita da Gustave Eiffel per l'Esposizione universale del 1889 - è il monumento a pagamento più frequentato al mondo. Dagli anni Ottanta subisce regolarmente lavori di rinnovamento e restauro, in particolare con le nuove illuminazioni varate al passaggio del millennio. 

 

 

 

 

Fonte: ANSA

Cerca nel sito