Reggio Calabria: Festeggiamenti in onore di Mattia Preti con una tela proveniente da Malta

25.03.2014 11:04
San Luca dipnge la Madonna e Gesù Bambino, Mattia Preti, 1671L'OPERA AL CENTRO DI UNA MOSTRA AL MUSEO DIOCESANO
Reggio Calabria - In occasione delle celebrazioni per i 400 anni dalla nascita di Mattia Preti, grande esponente della pittura seicentesca, il Museo diocesano di Reggio Calabria organizzerà una mostra a lui dedicata. 

Al centro dell'esposizione sarà presentato il dipinto "San Luca dipinge la Madonna e Gesù Bambino", gentilmente concessa dai Frati Francescani Minori di Malta.
L'opera fu realizzata dal Cavaliere calabrese (questo il nome con cui il Preti era noto) nel 1671 per un altare della chiesa di San Francesco di Assisi a La Valletta. 

Giungerà a Reggio dopo esser stata esposta presso l’Accademia di San Luca a Roma, nel Palazzo arcivescovile di Crotone e al MARCA di Catanzaro. A differenza delle precedenti tappe, qui l'opera sarà accompagnata da un’inedita sezione, che includerà documenti e volumi appartenenti all’Archivio Privato Frangipane, studioso novecentesco dell'artista.

L’inaugurazione avrà luogo presso la Chiesa degli Ottimati il 26 marzo 2014 e proseguirà presso il museo fino al 28 aprile.
E. BRAMATI
Fonte: Arte.it

Cerca nel sito