Probabile ritrovamento del corpo dello scrittore Miguel de Cervantes a Madrid

28.01.2015 19:27

Gli esperti che stanno cercando i resti di Miguel de Cervantes nella cripta della Chiesa delle Trinitarie, nel Barrio de las Letras di Madrid, sono entrati nella fase finale degli scavi, in corso da nove mesi, per tentare risolvere il mistero di dove è sepolto lo scrittore spagnolo. Un team di archeologi e antropologi hanno iniziato oggi a scavare nella cappella della cripta della chiesa in corrispondenza del luogo in cui sono state identificate tre tombe non registrate . Le ossa saranno esumate e analizzate. Almudena Garcia Rubio, che guida il progetto, ha detto che se i resti di Cervantes non saranno trovati dove si stata attualmente scavando, ci sono altre possibilità. Tecnici e ricercatori concordano sul fatto che è documentato che Cervantes venne sepolto nel convento dell’ordine trinitario, che lo salvò quando lo scrittore fu arrestato ad Algeri, come ricorda una placca commemorativa sulla facciata laterale dell’edificio. Quello che non è documentato è che il corpo di Cervantes fu esumato in occasione della ristrutturazione del convento, sul quale venne successivamente edificata l’attuale chiesa, per cui si presume che i resti siano stati trasferiti nella parte laterale della Chiesa delle Trinitarie.

 

Fonte: Tafter

Cerca nel sito