Presentata a Viterbo la Diartech: Scienza e Tecnologia a Servizio dell’Arte.

10.07.2013 21:19

E’ stata presentata a Viterbo all’inaugurazione dell’Incubatore ICult di BIC Lazio la Diartech, una giovane società costituita da esperti nel settore della diagnostica applicata ai beni culturali.

Le analisi scientifiche sono ormai gli strumenti più efficaci per conoscere lo stato di conservazione di un’opera d’arte in modo tale da effettuare un corretto intervento di restauro.
I Conservation scientist della Diartech, avvalendosi di avanzate strumentazioni e di avanzate tecniche chimico-fisiche come ad esempio la Risonanza Magnetica Nucleare, l’XRD, l'XRF o la spettroscopia FT-IR offrono un'ampia gamma di indagini diagnostiche su tutti i tipi di materiali costituenti i Beni Culturali e analisi del monitoraggio ambientale.
La società offre servizi di: autenticità, datazione e provenienza, caratterizzazione materiali organici e inorganici, valutazione dei trattamenti d restauro, valutazione microclima, mappatura acqua in dipinti murali, stratigrafia dipinti in situ e analisi per immagini.
www.diagnosticadiartech.com/

 


Cerca nel sito