Polemica Bronzi, Sgarbi: "la Calabria non è in Italia"

12.11.2014 11:19

Vittorio Sgarbi attacca la Calabria colpevole di non aver avallato la sua idea di trasportare i Bronzi di Riace da Reggio Calabria a Milano per i sei mesi dell’Expo 2015. L’ambasciatore della Regione Lombardia per le belle arti non ha fatto niente per nascondere il suo disappunto, tanto da dire che la regione peninsulare non è in Italia:  «Gli unici che hanno rotto i c…. sono quelli di Reggio Calabria, che non è nemmeno in Italia, la Calabria non è in Italia visibilmente».

 

A proposito della spesa per la ristrutturazione del museo: "Soldi buttati da politici idioti, la Calabria è piena di spese di idioti e ignoranti"

 

”I Bronzi si potevano trasportare, il no è stata una scelta politica di una commissione di deficienti – ha aggiunto – il primo dei quali nominato da noi e che ha votato contro di noi”.

Già lo scorso mese di aprile Sgarbi non  era stato tenero con la Calabria.  ”La classe dirigente calabrese è fatta da stupidi e ignoranti perché ha paura che i Bronzi gli vengano portati via”

- See more at: http://www.strill.it/citta/2014/11/sgarbi-ancora-sui-bronzi-reggio-calabria-non-e-nemmeno-in-italia/#sthash.dpwBPj00.dpuf

”I Bronzi si potevano trasportare, il no è stata una scelta politica di una commissione di deficienti – ha aggiunto – il primo dei quali nominato da noi e che ha votato contro di noi”.

Già lo scorso mese di aprile Sgarbi non  era stato tenero con la Calabria.  ”La classe dirigente calabrese è fatta da stupidi e ignoranti perché ha paura che i Bronzi gli vengano portati via”

- See more at: http://www.strill.it/citta/2014/11/sgarbi-ancora-sui-bronzi-reggio-calabria-non-e-nemmeno-in-italia/#sthash.dpwBPj00.dpuf

”I Bronzi si potevano trasportare, il no è stata una scelta politica di una commissione di deficienti – ha aggiunto – il primo dei quali nominato da noi e che ha votato contro di noi”.

Già lo scorso mese di aprile Sgarbi non  era stato tenero con la Calabria.  ”La classe dirigente calabrese è fatta da stupidi e ignoranti perché ha paura che i Bronzi gli vengano portati via”

- See more at: http://www.strill.it/citta/2014/11/sgarbi-ancora-sui-bronzi-reggio-calabria-non-e-nemmeno-in-italia/#sthash.dpwBPj00.dpuf

I BRONZI SI POTEVANO TRASPORTARE - Il critico d’arte, intervenuto in una conferenza stampa di aggiornamento dei progetti tenuta con il governatore Roberto Maroni, ha esternato davanti ai giornalisti presenti tutta la sua delusione per una decisione, quella di lasciare i Bronzi di Riace a Reggio Calabria, puramente politica: «I Bronzi si potevano trasportare, il no è stata una scelta politica di una commissione di deficienti, il primo dei quali nominato da noi e che ha votato contro di noi». «A fronte di 5 milioni di visitatori previsti all’Expo, che avrebbero pagato un biglietto da 10 euro, la Calabria avrebbe potuto beneficiare di 50 milioni di euro». I componenti della commissione – ha affermato ancora Sgarbi – «andrebbero denunciati tutti alla Corte dei Conti: la loro è stata una risposta politica, mentre gli era stato posto un quesito tecnico»

 

 

 

 

 

 

 

Cerca nel sito