Opere Italiane in Arabia al nuovo Louvre di Abu Dhabi

03.05.2014 10:10

E' stata inaugurata al Louvre, alla presenza del presidente Hollande e dello sceicco Bin Tahoon Al Nahyan, la tanto attesa mostra "Naissance d'un musée".
Dal 2 maggio al 28 luglio 2014, l'esposizione presenterà al pubblico 160 delle circa 400 opere che presto potranno essere ammirate ad Abu Dhabi, presso la nuova sede del museo parigino progettata da Jean Nouvel.

Il museo, che aprirà il 2 dicembre 2015, intende proporsi come la prima istituzione universale del mondo arabo aperta ad accogliere tutte le civiltà e culture, in uno spirito di dialogo e educazione.

Oltre ai lavori di artisti di fama internazionale come Picasso e Manet,  il Louvre di Abu Dhabi accoglierà alcuni reperti archeologici rinvenuti in Italia, preziosa testimonianza delle civiltà romane ed italiche, tra cui una fibula aquiliforme in oro e granati di Domagnano, risalente al V secolo a.C. 

Accanto ad opere di Canova, Jacopo da Bassano e Luca Giordano, faranno parte della collezione anche dipinti di grandi maestri del Rinascimento come la "Madonna con bambino" di Giovanni Bellini, e con molta probabilità la "Belle Ferronnière" di Leonardo. 

 

 

 

Fonte: arte.it

Cerca nel sito