L'Archivio della Fabbrica del Duomo rinasce dopo il restauro

14.05.2016 15:10

Milano - Per sfogliare la storia di Milano non c’è posto migliore del Duomo, specchio in marmo della laboriosità meneghina attraverso i secoli. Alle testimonianze scolpite sul monumento, corrisponde una raccolta di preziosi documenti conservati all’interno dell’Archivio della Veneranda Fabbrica del Duomo, diario cittadino dal 1387.

Questo importante intreccio della Storia e delle storie relative alla comunità stretta attorno al Duomo sarà finalmente fruibile al pubblico dal 30 maggio, quando, al termine di un imponente restauro l’archivio spalancherà le porte triplicato negli spazi.

Alle nuove generazioni di cittadini e studiosi verrà così restituito un tesoro di oltre mezzo milione di documenti e le nuove sale inaugurate saranno destinate in via permanente all’esposizione e ospiteranno mostre ed eventi volti a valorizzare il grande quadro del Duomo con sguardo sempre rinnovato.

 

 

 

Fonte: arte.it

Cerca nel sito