Il Costa Rica candida le Sfere Precolombiane del Diquis a patrimonio UNESCO

22.04.2014 14:45

Il Costa Rica ospita ben tre siti dichiarati Patrimonio dell’Umanità: le Riserve della Catena di Talamanca-La Amistad (Parco Nazionale de La Amistad); il Parco Nazionale dell’Isola di Cocco e la Zona di Preservazione di Guanacaste. Dal prossimo luglio un nuovo sito potrebbe entrare a far parte del Patrimonio Unesco. Si tratta delle ‘Sfere Precolombiane del Diquis’, ubicate in un luogo chiamato Finca 6 nella penisola di Osa. Sono rappresentazioni uniche al mondo realizzate dall’etnia dei Diquis che vissero in questa regione prima dell’arrivo degli spagnoli.


I Diquis, abili artigiani, svilupparono uno stile proprio con grande ricchezza nella forma delle creazioni e una sorprendente padronanza della tecnica, così come dimostrato dagli oggetti fabbricati in oro, le ceramiche e le sculture in pietra trovate nelle pianure di Diquis.
Le grandi sfere di pietra restano un mistero per i ricercatori che non sono stati in grado di raggiungere un accordo sul significato e la funzionalità delle stesse, ma la teoria più accreditata riferisce che si possa trattare di simboli del potere.

 

 

 

Fonte: Tafter

Cerca nel sito