I Presepi d'Italia in mostra al Quirinale

21.12.2015 11:20

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, apre il Palazzo del Quirinale ai presepi italiani e in occasione delle feste celebra l'unità nazionale invitando tutte le regioni a presentare un esemplare di natività. L'intenzione è valorizzare il patrimonio culturale, storico e artistico dei diversi caratteri che compongono il nostro paese.

Perchè non tutti lo sanno, ma il presepe è un'invenzione italiana attribuita a San Francesco che di ritorno da un viaggio in Palestina, chiese al pontefice il permesso di realizzare una messa in scena della natività a Greccio. Un'evocazione della povera grotta dove a Betlemme venne al mondo il bambin Gesù, che ha poi trovato nel tempo innumerevoli declinazioni connotate secondo il gusto e la cultura locale.

In sughero per la Sardegna, con le figure in corallo per la Sicilia, di matrice bizantina in Friuli, intagliato nel legno quello trentino... così intorno alla mangiatoia ogni presepe posa un tassello per una rappresentazione natalizia dell'Italia, dei suoi linguaggi dialettali e dei suoi costumi.

La mostra sarà visitabile per alcuni giorni: il 18, il 23, il 28 e il 29 dicembre 2015, e ancora il 4 e il 5 gennaio 2016. L'ingresso è gratuito con prenotazione secondo le seguenti modalità: on line sul sito www.palazzo.quirinale.it, tramite Call center, tel. 06 39.96.75.57, o presso l'Infopoint, salita di Montecavallo 15a. L'orario di accesso è dalle 10.00 alle 19.00.

 

 

 

 

Fonte: arte.it

Cerca nel sito