I faraoni del Museo Egizio di Torino in mostra nelle storiche fonderie di Volklingen in Germania

25.07.2014 12:35

Torino - La città tedesca di Völklingen, poco distante dal confine con Francia e Lussemburgo, è nota per le sue storiche fonderie, inserite nella lista dei siti patrimonio Unesco dal 1994.

Oggi questi spazi sono adibiti ad eventi e mostre, come quella intitolata "Ägypten - Götter. Menschen. Pharaonen." che dal 25 luglio 2014 al 22 febbraio 2015 presenterà divinità, uomini e faraoni dell'Antico Egitto, attraverso le collezioni del Museo Egizio di Torino.
Dall'istituzione sabauda proverrà infatti la parte più ampia dei reperti esposti, ben 250, che approderanno per la prima volta nei territori della Grande Regione.

L'evento giunge in seguito ad altre due importanti esposizioni, che in precedenza avevano messo in dialogo questi spazi industriali con le grandi civiltà degli Inca e dei Celti.
Assicurare questi tesori ha comportato cifre da capogiro, ma l'organizzazione è fermamente convinta che l'opportunità di vederli esposti in un uno spazio simile sia impagabile. 

 

 

Fonte: arte.it

Cerca nel sito