Dall'Ermitage di San Pietroburgo a Cagliari: reperti preistorici in mostra

29.12.2015 17:34

In chiusura, il programma di manifestazioni promosse dal Comune per “Cagliari Capitale italiana della cultura 2015” presenta la mostra "Eurasia. Fino alle soglie della storia. Capolavori dal museo Ermitage e dai musei della Sardegna". 

Un asso che scivola fuori dalla manica e porta nel Palazzo di Città 300 opere preistoriche provenienti dalle prestigiose collezioni imperiali di San Pietroburgo che si potranno ammirare accanto ad una selezione messa a disposizione dai musei sardi e nazionali. 

È la prima volta che l’Ermitage si separa da un nucleo tanto vasto di opere antiche, l’occasione per i visitatori è dunque unica. Come unico è il viaggio al termine dell’età della pietra, che la rassegna propone sulla base di ricerche archeologiche condotte nell’ultimo secolo in Russia e in Italia sull’epoca del cruciale e progressivo passaggio dal nomadismo alla vita stanziale. Periodo in cui sorsero i primi villaggi, nacquero le prime forme di scambi commerciali e furono inventati i primi mezzi di trasporto, e in cui si rintracciano importanti coincidenze tra la cultura del Caucaso e la civiltà Nuragica. 

 

 

 

 

Fonte: arte.it

Cerca nel sito