Da 14 al 17 Novembre torna ArtePadova la Mostra-Mercato dell’Arte Moderna e Contemporanea

03.11.2014 11:38

Torna, da venerdì 14 a lunedì 17 novembre 2014, l’appuntamento con la Mostra-Mercato dell’Arte Moderna e Contemporanea.

Dai grandi artisti del Futurismo, Balla e Carrà, solo per citare alcuni nomi, alla metafisica di De Chirico e Morandi.Immancabili i capolavori dell’arte povera di Accardi e Boetti, ma anche le opere nate dal sodalizio artistico dei coniugi Christo. Questo solo un piccolissimo assaggio delle migliaia di capolavori che collezionisti e appassionati potranno ammirare anche quest’anno ad ArtePadova, la mostra mercato dell’Arte Moderna e Contemporanea in programma in Fiera a Padova dal 14 al 17 novembre. Fra i tanti nomi di spicco figurano Warhol con le sue icone universali della pop art, ma anche Mario Sironi e Mario Schifano per arrivare fino ai lavori più recenti di Ugo Nespolo e Maurizio Galimberti. ArtePadova si prepara così a festeggiare in grande stile il suo 25esimo compleanno, con un numero complessivo di espositori –circa 120 per ArtePadova e oltre 100 per la sezione CATS – che già si preannuncia in crescita. In Fiera a Padova torneranno anche quest’anno le più importanti gallerie a livello nazionale, mentre sono attesi oltre 25mila visitatori.

Da segnalare, in particolare, il boom registrato quest’anno nella sezione CATS – Contemporary Art Talen Show, dedicata ai talenti emergenti: sul tavolo degli organizzatori è arrivata una pioggia di domande da parte di gallerie e di giovani artisti, che hanno messo in campo proposte di grande interesse e valore qualitativo. Il numero di espositori supera già quota cento: una risposta che conferma il valore della scommessa intrapresa quattro anni fa, quando il direttore artistico Nicola Rossi ha deciso di inaugurare una nuova sezione che potesse offrire una vetrina importante agli astri nascenti del panorama artistico. “Un padiglione – spiega infatti Rossi – con una proposta molto “vivace” e diversificata, cui guardano con interesse crescente anche i collezionisti, perché restituisce ogni anno indicazioni preziose sulle nuove tendenze e sui “percorsi del futuro” dell’arte”.

Ricca anche la proposta di eventi “collaterali”: da segnalare, fra gli altri, l’appuntamento L’ironia dell’oggetto che, sabato 15 novembre alle 16, vedrà insieme Giorgio Laveri e Tino Stefanoni, protagonisti di due personali allestite ad ArtePadova dalle Gallerie Rossovermiglio e Paola Bicego. Due artisti che hanno sempre guardato al mondo degli oggetti di uso quotidiano, che Laveri propone nella loro disarmante ovvietà come tavole di un abbecedario visivo e Stefanoni carica di una concettualità lirica.

Coraggiosa e già molto apprezzata anche la scelta di “aprire” alla contaminazione con il mondo del fumetto, che negli ultimi anni sembra oggetto di una vera e propria riscoperta anche da parte dei collezionisti d’arte: in Fiera a Padova sarà così possibile ammirare per la prima volta l’esposizione dedicata al mito immortale di Dylan Dog, interpretato dalle matite di Fabio Civitelli e Bruno Brindisi, proposta da Galleria Ca’ di Fra e Little Nemo Art Gallery. In mostra una cinquantina fra tavole originali e tele inedite dei due grandi fumettisti, che dialogheranno per la prima volta insieme in occasione del convegno L’arte intervista il fumetto, in programma domenica 16 novembre alle 16. Se le tele inedite di Civitelli proposte in Fiera saranno ispirate alle ambientazioni di alcuni film che hanno segnato la storia del cinema, quest’anno ArtePadova inaugura anche un nuovo contest riservato ai cortometraggi, a tema libero: ciascuno può esprimere la propria creatività inviando un corto di durata massima di tre minuti.

Ad ArtePadova si affiancherà poi anche quest’anno la proposta di PadovaExpoLibri, inaugurata con l’edizione 2013: un’esposizione tutta dedicata al mondo editoriale, con le proposte delle case editrici, cui si affianca un ricco programma di appuntamenti.

Anche quest’anno, inoltre, ArtePadova ha attivato numerose convenzioni che rendono possibile l’accesso in Fiera al prezzo speciale di un euro, mentre – per promuovere la conoscenza dell’arte fra le giovani generazioni – tutte le scolaresche potranno entrare gratuitamente previa richiesta via mail o fax alla segreteria organizzativa.

Nei giorni scorsi anche la “vetrina” online della Mostra-Mercato ha cambiato volto: è stati infatti lanciato il nuovo sito di ArtePadova (www.artepadova.com), dove sarà presto disponibile l’elenco delle gallerie presenti in Fiera, oltre a tutte le info per i visitatori, il calendario con tutti gli appuntamenti e le conferenze, l’elenco degli artisti partecipanti a CATS e delle case editrici presenti a PadovaExpoLibri.

 
Orari: da venerdì 14 a domenica 16 novembre 10.00-20.00, lunedì 17 novembre 10.00-13.00
Dove: Quartiere fieristico di Padova7, 78, 8 e 1
Biglietti: 8 € intero, 4 € ridotto, ridotto speciale a 1 € (sul sito www.artepadova.com l’elenco delle convenzioni)

 

Consulta il sito 

 

Informazioni:
Segreteria organizzativa
N.E.F, via A. Costa, 19 Padova
Tel: 049 8800305
Fax: 049 8800944
fiere@intermediapubblicita.com

Fonte: TAFTER

Cerca nel sito