Beni Culturali: riapre al pubblico il Castello angioino di Gallipoli

29.06.2014 14:22

Dopo anni di chiusura forzata, il prossimo 5 luglio riaprira' al pubblico il castello angioino di Gallipoli affidato in gestione dal Comune, a seguito di una gara pubblica, ad un raggruppamento di imprese che ne cureranno il rilancio come contenitore culturale. Dopo il rilancio il castello aragonese di Otranto, dove in questi ultimi anni sono stati accolti oltre 250mila visitatori con le mostre di Miro', Pablo Picasso, Salvador Dali', Andy Warhol e Giorgio de Chirico, e' stato reso fruibile nel castello angioino un percorso di visita che mira a ricostruire la storia della citta' di Gallipoli e dell'antico maniero. Nelle sale, nei torrioni, nelle gallerie e nei corridoi saranno allestite mostre e produzioni culturali. Dopo l' inaugurazione che si terra' venerdi' 4 luglio alle 19, ci sara' l'apertura al pubblico sabato 5 luglio. Per tutto il periodo estivo, sino a fine agosto, l'orario di apertura sara' continuativo dalle 10 alle 24, mentre da settembre sara' a' dalle 10 alle 21. Sino al 28 settembre, inoltre, le sale del castello ospiteranno anche la mostra Scatti di cinema, la Puglia al cinema, realizzata da Apulia film commission e curata da Daniele Trevisi, con una rassegna di eventi collaterali.

 

 

 

Fonte: Agi.it

Cerca nel sito