Archeologia: professionista denunciato da Gdf, sequestrati 39 reperti di epoca greco-romana

31.01.2015 23:01

TERMOLI (CAMPOBASSO)- Quattro reperti di epoca greco-romana (un'anfora, 2 vasi e una ciotola) sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Termoli custoditi nello studio di un professionista della città. I reperti sono stati scoperti nell'ambito di un'indagine coordinata dalla Procura di Larino. Il titolare dello studio è stato denunciato per ricettazione e omessa denuncia. Salgono così a 39 i beni di interesse storico e archeologico complessivamente sequestrati negli ultimi mesi.

 

Fonte: ANSA

Cerca nel sito